Housing Sociale e Collaborativo
Master Universitario di I e II livello del Politecnico di Milano
V Edizione
Novembre 2016
Settori

Il Master è organizzato da POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano ed è supportato dalla Scuola del Design e dalla Scuola di Architettura, Urbanistica e Ingegneria delle costruzioni del Politecnico di Milano.

Partner principale dell’iniziativa è Fondazione Housing Sociale, insieme a Confcooperative Federabitazione, Legacoop Abitanti e Associazione Nazionale Costruttori Edili.
Le più importanti Società di Gestione del Risparmio (SGR Immobiliare) hanno aderito all'iniziativa, tra le quali Prelios, Investire SGR spa e Torre SGR spa.
Il Master ha ottenuto il patrocinio dell’Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della Provincia di Milano, dell’ACRI-Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa, di Cassa Depositi e Prestiti investimenti SGR, dell'INU - Istituto Nazionale di Urbanistica.
 
Obiettivo
Il Master in Housing Sociale e Collaborativo nasce per rispondere al crescente bisogno di conoscenze generali e di competenze professionali sulla programmazione, la progettazione e la gestione delle forme di abitare contemporaneo, fondate su politiche e scelte d'integrazione sociale e collaborazione.
L'housing sociale e collaborativo definisce interventi edilizi che comprendono l'offerta di alloggi, servizi, azioni e strumenti rivolti a chi non riesce a soddisfare sul mercato il proprio bisogno abitativo, per l'assenza di un'offerta adeguata o per ragioni economiche.
 
Si realizza attraverso la costituzione di un processo integrato che comprende:
a) politiche e progetti in cui azione pubblica e interventi di soggetti privati sono orientati a promuovere e supportare interventi integrati per l’abitare
b) il supporto alla costituzione di una comunità di abitanti, in cui le relazioni siano collaborative e orientate alla gestione condivisa, e che sia fondata su principi di integrazione sociale;
c) la progettazione e costruzione a costi contenuti di insediamenti energeticamente efficienti per la residenza, i servizi collettivi e gli spazi pubblici aperti alla città;
d) la programmazione finanziaria e gestionale che permetta la sostenibilità economica degli interventi e il loro mantenimento nel corso del tempo.
 
In una fase di profondi cambiamenti demografici (segnati da nuove migrazioni e al contempo dall’invecchiamento della popolazione), d’impoverimento dei ceti medi e di polarizzazione sociale ed economica, di ristrutturazione del mercato del lavoro e delle politiche di welfare, così come di trasformazione del settore edilizio l’housing sociale e collaborativo costituisce una delle principali risposte ai bisogni dell’abitare contemporaneo di vaste fasce di popolazione e uno degli ambiti di sperimentazione più vivaci nel campo della progettazione architettonica, finanziaria e sociale in Europa.
 
L'interesse verso l'housing sociale in Italia è in continuo aumento. Dopo un iniziale periodo pioneristico, si è arrivati ad una fase nella quale emerge la necessità di nuove professionalità, caratterizzate da un profilo multidisciplinare.
 
Job description 
Il Master è strutturato per erogare competenze comuni ai vari ambiti disciplinari attivati in questi progetti (architettura e design, scienze sociali, management e finanza) creando una convergenza di metodi e di strumenti. Lo scopo è formare professionisti che, oltre al proprio settore specifico, siano in grado di comprendere e governare anche la complessità e i problemi delle altre discipline che concorrono alla realizzazione dell'housing collaborativo. Intende quindi formare una figura capace di operare nella programmazione, progettazione e gestione delle forme di abitare contemporaneo, fondate su politiche d'integrazione e collaborazione.
Questa nuova figura professionale potrà completare, attraverso il Master, le proprie conoscenze disciplinari e acquisire le nozioni di base delle altre competenze coinvolte nel processo di definizione dell'housing sociale e collaborativo: architettura, design dei servizi, scienze sociali, management e finanza. Acquisirà pertanto la capacità di operare in modo sistemico nel processo progettuale. 
 
La scorsa edizione è stata caratterizzata da una collaborazione tra Fondazione Politecnico di Milano, POLI.design e Fondazione Cariplo, che ha reso possibili, oltre ai tradizionali posti disponibili, 3 borse di studio a favore degli Enti del Terzo Settore, l’attivazione di tirocini con Enti non profit e l’erogazione di un premio per il progetto più promettente, sviluppato dagli studenti all’interno del “workshop in design dei servizi e costruzione di comunità”.
Anche il Programma Housing della Compagnia di San Paolo di Torino ha sostenuto, nella scorsa edizione, la partecipazione di uno studente ad un modulo tematico interno al percorso di Master e l’attivazione di un tirocinio all’interno di un Ente del Terzo settore impegnato in progetti di Housing sociale sul territorio di pertinenza della Fondazione.
 
Certificazione rilasciata
Al termine del corso, al superamento dell’esame finale, sarà rilasciato il corrispondente diploma di Master universitario di I o II livello in "Housing sociale e collaborativo. Programmare, progettare e gestire l’abitare contemporaneo".
Il Master di I livello rilascia 60 cfu, iI Master di II livello 61 cfu.
La frequenza è obbligatoria per non meno del 75% delle ore previste.
Ad avvenuto conseguimento del titolo, previa comunicazione secondo le modalità stabilite dall’Ordine Territoriale di appartenenza e il successivo riscontro da parte del medesimo, il partecipante potrà ottenere un numero di CFP pari a quelli stabiliti dai Regolamenti in essere, riportati di seguito a titolo informativo:
  • 30 CFP annui (CNI) 
  • 15 CFP annui (CNAPPC) 

 

Vuoi saperne di più?

Ufficio Coordinamento Formazione

POLI.design - Consorzio del
Politecnico di Milano
Via Durando 38/a Milano
Tel. +39 02 2399 7217
Fax +39 022399 5970

formazione@polidesign.net

Per le procedure di iscrizione:

iscrizioni@polidesign.net

Eventi e convegni

Vuoi saperne di più? Richiedi informazioni

SOCI
NETWORK

polidpolid

  • 

PARTNER


SOCIAL