Il corso di Alta Formazione in Licensing per i beni di Lusso partecipa alla Milano Design Week 2014 con Brother

Brother, azienda all’avanguardia nell’innovazione tecnologica, era presente all’interno del Temporary Museum for New Design, ideato da Gisella Borioli con l'art direction di Giulio Cappellini. Nell’esclusiva MyOwnGallery di Superstudio Più, Brother ha presentato “Print-à-Porter”, un progetto sviluppato in collaborazione con POLI.design.

“Print-à-Porter” è un’idea che unisce, in modo estremamente creativo, due aspetti importanti: il concetto di stampa e quello di fashion design. Un gruppo selezionato di studenti (master-class) del Corso di alta specializzazione in “Licensing dei Beni di Lusso” di POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano guidato dal Professor Marco Turinetto, ha sviluppato abiti e accessori di design realizzati con la carta. Gli studenti, presenti nella location, hanno lavorato attivamente sui modelli coinvolgendo il pubblico che è entrato in contatto con forme e materiali. Il workshop ha mostrato come il design prende vita passando dalle due alle tre dimensioni: partendo dalla stampa, passando per realizzazione del singolo modulo, fino alla declinazione coordinata sui modelli.
 
Visualizza la locandina dell'evento ed una infografica dedicata.
 
PARTNER

SOCIAL