Mind and Places. A Multidisciplinary Approach to the Design of Contemporary City tra le pubblicazioni più utilizzate di SpringerLink riguardanti uno degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (SDGs)
 
Siamo lieti di comunicarvi che il libro Mind and Places. A Multidisciplinary Approach to the Design of Contemporary City è tra le pubblicazioni più utilizzate di SpringerLink riguardanti uno degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (SDGs).
Siamo convinti che un approccio transdisciplinare possa dare un importante contributo nel perseguire il Goal 11: Sustainable cities and communities e ci interessa continuare la nostra attività nella ricerca di strumenti sempre più adatti a interpretare la complessità del mondo contemporaneo.
Il libro è uscito in primavera con Springer a cura della Prof.ssa Anna Anzani e raccoglie contributi di Giuseppe Amoruso, Anna Anzani, Fabio Bailo, Valentina Battista, Luca Bonardi, Paola Briata, Nicola Bruno, Claudia Caramel, Alfonso Chielli, Luciano Crespi, Davide Crippa, Barbara Di Prete, Elena Elgani, Massimo Giuliani, Eugenio Guglielmi, Fiamma Colette Invernizzi, Federico Leoni, Emilio Lonardo, Andrea Marini, Ada Piselli, Massimo Schinco, Francesco Scullica, Michele Sinico.
Il volume si pone nei confronti del design della città contemporanea in modo innovativo, ripensando alla dimensione complessa dell'abitare e dell'interiorità urbana attraverso un approccio che fa dialogare psicologia, design, filosofia, musica, storia. 
 
Per disseminare questi contenuti verrà organizzato un corso di alta formazione a partire da settembre 2021.
 
PARTNER

SOCIAL