DESIGN FOR THE COMMON GOOD - andare oltre il design For All
 
 
29 novembre 2019
 
Ordine degli architetti PPC
via Solferino, 19 Milano

Evento in collaborazione con l'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Milano. Riconosciuti 8 cfp agli Architetti

Design for the Common Good si pone l'obiettivo di offrire al mondo professionale un up-grade delle proprie conoscenze in merito ai desideri dell’uomo non sempre esplicitati. Prodotti, ambienti e sistemi adatti alla molteplicità di esigenze di una vasta e articolata collettività. Il superamento del concetto “diversamente abile” per giungere ad una consapevolezza progettuale fondata sulla concezione che il mono è popolato da esseri con propria identità e con le proprie necessità, siano esse emozionali che di tipo fisico. Le soluzioni DfCG rispondono alle aspirazioni di chi le vive, coinvolgono con emozioni positive, sono fruibili in modo facile, comodo e gradevole dalla maggior parte delle persone senza dover apportare modifiche in funzione delle diverse abilità fisiche, sensoriali o cognitive.

Design for the common good nasce dalla collaborazione tra POLI.design e Dynamo Academy che dopo aver lavorato sul concetto del design for all desiderano ora guardare oltre e mettere a tema il Bene Comune per laureati di tutte le discipline, portando l’attenzione sul porsi del fruitore dei beni comuni (i prodotti, gli spazi ad uso pubblico, i sistemi di relazione). Accessibilità, inclusivisità e responsabilità diventano i punti su cui sono stati costruiti i contenuti e gli obiettivi del presente corso 

Coordinatore scientifico: Giulio Ceppi

Programma

9:30 - 10:30 Mario Bisson (Polidesign): Andare oltre il Design for all
10:30 - 11:30 Giulio Ceppi (TotalTool/Archidiversity): Esperienze di progetto
11:45 - 12:45 Giulio Ceppi (TotalTool/Archidiversity) :Esperienze di progetto

12:45 - 13:45 Simona Porcari (Dynamo Camp): Design for the common good

14:30 - 15:30 Stefano Capolongo (Politecnico di Milano): Criteri di inclusione in architettura
15:30 - 16:30 Francesco Rodighero (Design for all Italia): Pratiche inclusive del Design

 

SOCI
PARTNER
SOCIAL