Comunicazione
EARLY BIRD 10% for enrollment in University Specializing Masters starting in 2021 and 2022
  • Interior Design and Architecture
Corso

Office Design

Strategie, strumenti e metodi per la progettazione dello spazio ufficio.

CORSO DI ALTA FORMAZIONE NON ATTIVO

Corso

Il Corso di Alta Formazione in “Office Design – Strategie, Strumenti e Metodi per la Progettazione dello Spazio Ufficio” è organizzato da POLI.design, Politecnico di Milano in collaborazione con Assufficio – Associazione nazionale delle industrie dei mobili e degli elementi d’arredo per l’ufficio.

Assufficio raggruppa circa 160 Aziende tra le quali figurano i marchi leader nel mondo di questo comparto che, complessivamente, copre in Italia un fatturato di 1.421 milioni di euro. Dal 1990 opera in Federlegno-Arredo, Federazione di Sistema di Confindustria, a tutela degli interessi economici e tecnici del “settore Ufficio” e nel tempo si è accreditata sul piano istituzionale al punto da diventare, attualmente, referente privilegiato in rappresentanza dell’intera area.

La collaborazione tra la componente universitaria e il mondo delle aziende e delle professioni garantisce la qualità della formazione attraverso un approccio teorico-pratico, immediatamente utilizzabile nella professione, sempre aggiornato.

Faculty

La docenza è affidata a docenti del Politecnico, a professionisti di Assufficio, a progettisti del settore. La didattica è integrata da testimonianze e visite.



Faculty

Francesco Scullica Coordinatore Scientifico

Gallery

Youtube Flickr

Testimonianze

testimonianza di Alice Conte, studentessa del corso

Didattica

Obiettivi Formativi

Gli obiettivi formativi del Corso sono:

  • comprendere e gestire le problematiche relative al progetto di spazi per uffici di diverse tipologie e complessità e all’interno di un contesto in veloce trasformazione;
  • sviluppare capacità di gestione dell’intero processo progettuale, dalla definizione del brief di progetto, allo sviluppo di concept, alla progettazione definitiva, a quella esecutiva, alla valutazione dei costi.

Piano Didattico

Il Corso mira non solo alla comunicazione di strumenti e metodologie progettuali con riferimento alle varie declinazioni del settore del design: un importante valore aggiunto e identitario di questo percorso formativo è infatti la possiblità di interazione in aula; innanzitutto fra la classe e i vari docenti, progettisti e consulenti del settore aziendale che compongono i variegati gruppi di docenza. Ma, anche, fra gli stessi partecipanti che in molti casi passati e recenti hanno istituito delle forme di collaborazione che sono andate oltre al lavoro di team svolto nell’ambito delle attività in aula, per esempio per rafforzare le attività professionali individuali o istituire nuove forme di collaborazione professionale e/o aziendale.

Inoltre, la relazione diretta, e non mediata, fra la classe ed i docenti e fra gli stessi partecipanti tra loro, vengono spesso amplificate dalla creazione di comunity on line, che si arricchiscono in relazione alle varie edizioni, fattore questo che rende il Corso davvero originale, contemporaneo e innovativo nella formula oltre che per i contenuti erogati.

Moduli Didattici

Il corso in Office Design si articola in differenti giornate d’aula dedicate al mondo dell’office design, ogni giornata prevede lo svolgimento di una parte teorica, che fornisce gli strumenti di base, tenuta dal docente responsabile di giornata, e di una parte in cui vengono invitati esperti del settore, produttori e progettisti, che presentano soluzioni e casi studio e possono proporre esercitazioni progettuali. Al termine del corso è inoltre prevista una visita ad un edificio per uffici di particolare rilevanza progettuale.

Organizzazione e articolazione della didattica

Il corso si articola in dieci moduli didattici indipendenti dedicati al mondo dell’office design:

  1. Trends ed esperienze progettuali: introduzione corso; Office Design, introduzione al tema, evoluzione dei modelli organizzativi del lavoro e dei modelli tipologici; Smart Working – La flessibilità nel mondo Office; Il progetto acustico – La qualità del suono e del silenzio; L’ambiente di lavoro e le nuove tecnologie.
  2. Ergonomia e prossemica negli ambienti di lavoro terziario: i principi ergonomici per gli ambienti di lavoro terziario ; prossemica negli spazi ufficio.
  3. Comfort acustico negli ambienti di lavoro terziario: criteri, strumenti e sistemi per il comfort  acustico.
  4. Comfort termico negli ambienti di lavoro terziario: soluzioni tecnico-impiantistico per il comfort termico.
  5. Comfort visivo, Luce e Colore negli ambienti di lavoro terziario: luce artificiale in ufficio, sistemi e prodotti; il progetto della luce artificiale, regole e principi.
  6. Il colore negli ambienti di lavoro terziario: il colore in ufficio, regole e principi.
  7. Qualità ambientale e progetto negli ambienti di lavoro terziario: ecosostenibilità, l’importanza strategica del tema “eco” nei progetti di edifici e finiture. Esempi internazionali; qualità ambientale e riferimenti normativi, stato dell’arte, normativa, certificazioni ambientali (EMAS, ISO 14001); etichette ambientali (ECOLabel…); contrattualistica e documentazione di gara: capitolato, gestione delle offerte, documentazione.
  8. Arredi ufficio e finiture – mktg offerta e acquisto: qualità ambiente ufficio: investimento strategico, l’ambiente ufficio visto come un investimento strategico; ambiente di lavoro e suo impatto sulla produttività dei lavoratori; vantaggi per l’organizzazione aziendale. Il prodotto di arredo per lo spazio ufficio, requisiti; prestazioni vs requisiti; criteri e metodologie di valutazione e scelta prodotti.
  9. Riferimenti normativi e tendenze dell’uso di materiali innovativi nel progetto di uffici: muoversi nel contesto normativo, dalle leggi nazionali e locali ai principi ergonomici; normativa e “dintorni”: norme, leggi nazionali e regolamenti locali sugli ambienti di lavoro terziario (igiene, salute, sicurezza, prevenzione infortuni e incendi); controsoffitti e pavimenti sopraelevati, sistemi e componenti per la suddivisione degli spazi; partizioni interne.
  10. Space planning: space planning, tipologie; organizzazione dei dati e obiettivi di progetto; progettare per la Pubblica Amministrazione. Visita Palazzo Regione Lombardia*

Visita Palazzo Regione Lombardia* = La visita sarà aperta a tutti i partecipanti dei precedenti Moduli e non prevedrà ulteriori costi oltre quelli già sostenuti per la partecipazione al Modulo.

A discrezione del docente di ogni singolo modulo, è previsto inoltre lo svolgimento di attività esercitative.

Totale n. moduli: 10

Totale ore giornaliere: 6

Totale monte ore: 60 ore

Titolo Rilasciato

Frequentando verrà rilasciato un Attestato di Partecipazione al Corso di Alta Formazione in “Office Design – strategie, strumenti e metodi per la progettazione dello spazio ufficio” di POLI.design, Politecnico di Milano.

Sbocchi Occupazionali

Specializzare professionisti nel settore dell’Office Design.

Ammissione

Requisiti

E’ richiesta una formazione nell’area del progetto, testimoniata da una laurea in discipline politecniche (Architettura, Design, Ingegneria edile) o da una comprovata esperienza professionale. E’ rivolto anche a persone che già lavorano nel settore e che desiderano approfondire una delle discipline/moduli previsti all’interno della percorso didattico.
Il Corso è a numero chiuso (per un minimo di 10 iscritti e un massimo di 25); fermo restando i requisiti di cui sopra, l’ammissione avviene sulla base della valutazione del curriculum vitae e della domanda di ammissione.

Costo

Il costo di iscrizione per un singolo modulo è di 200 € + IVA.

Faculty

La docenza è affidata a docenti del Politecnico, a professionisti di Assufficio, a progettisti del settore. La didattica è integrata da testimonianze e visite.

Edizione attuale

Faculty

Francesco Scullica Coordinatore Scientifico
Chiudi