Comunicazione
EARLY BIRD 10% per le iscrizioni ai Master Universitari in partenza nel 2021 e 2022
  • Interior Design and Architecture
Master

Housing Sociale e Collaborativo

Master non attivo.

Corso

Partner principale dell’iniziativa è Fondazione Housing Sociale, insieme a Confcooperative Federabitazione, Legacoop Abitanti e Associazione Nazionale Costruttori Edili.
Le più importanti Società di Gestione del Risparmio (SGR Immobiliare) hanno aderito all’iniziativa, tra le quali Prelios, Investire SGR spa e Torre SGR spa.
Il Master ha ottenuto il patrocinio dell’Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della Provincia di Milano, dell’ACRI-Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa, di Cassa Depositi e Prestiti investimenti SGR, dell’INU – Istituto Nazionale di Urbanistica.

Testimonianze

Testimonianze degli studenti ed ex-studenti del Master

Guarda le testimonianze degli studenti ed ex-studenti del Master.
Scoprine altre sul nostro  Canale YouTube.

Didattica

Sede

POLI.design
via Don Giovanni Verità, 25 - Milano

Obiettivi Formativi

Il Master è progettato per sistematizzare le conoscenze di operatori provenienti dai differenti comparti del sistema dell’housing sociale e collaborativo: esperti di urbanistica e architettura, progettisti e costruttori, responsabili di cooperative, operatori nel campo della finanza e gestione del risparmio, esperti nel campo delle politiche sociali, operatori immobiliari esperti nelle pratiche d’integrazione sociale, designer ed innovatori sociali. Offre dunque una formazione innovativa e specifica per chi già opera nel settore e per i laureati in architettura, design, economia e finanza, scienze sociali.

Architetti e progettisti che svolgono attività professionale all’interno di studi di progettazione, società d’ingegneria, cooperative, imprese di costruzione o enti pubblici, che desiderano integrare le loro competenze con le necessarie conoscenze degli aspetti sociali, gestionali e finanziari dell’housing sociale e collaborativo.
Figure manageriali che desiderano sviluppare e approfondire le proprie competenze, per operare nelle aziende e nelle organizzazioni del settore (cooperative di abitazione, imprese di costruzione, società di gestione risparmio, ecc.)
Imprenditori e operatori immobiliari che avvertono la necessità di integrare le proprie competenze imprenditoriali e finanziarie con le complesse problematiche dell’housing sociale.
Esperti nel campo delle politiche sociali e delle pratiche d’integrazione, operatori di fondazioni, di società di erogazione di servizi nel settore dell’abitazione ed Enti del Terzo Settore.

Piano Didattico

La struttura didattica si qualifica per il carattere interdisciplinare, per l’integrazione tra teoria e pratica e per l’approccio progettuale, caratteristiche che si traducono in una sequenza di lezioni ex-cathedra, workshop specifici e in un progetto sviluppato lungo tutto il corso.

I partecipanti saranno chiamati a lavorare in gruppo, integrando le diverse competenze per sviluppare le attività progettuali proposte. Così facendo, arriveranno a maturare una visione d’insieme ed interdisciplinare degli argomenti trattati.

Moduli Didattici

I moduli didattici specifici riguardanti progettazione dei servizi, progettazione architettonica e pianificazione economico-finanziaria sono disponibili su richiesta anche come corsi singoli:

Modulo 1_Progettazione dei servizi e gestione della comunità (avvio: 14 dicembre 2016);
Modulo 2_Progettazione architettonica e pianificazione economico-finanziaria degli interventi (avvio: 2 marzo 2017);
Modulo 3_Fattibilità economica e analisi finanziaria delle iniziative (avvio: 15 dicembre 2016).

Tirocinio
I tirocini formativi saranno organizzati presso aziende e organizzazioni che operano nel settore: le Cooperative di abitanti e di servizi, la Fondazione Housing Sociale, le Società dì Gestione del Risparmio, Studi di Architettura, Enti del Terzo Settore e altri operatori coinvolti.

Titolo Rilasciato

Al termine del corso, al superamento dell’esame finale, sarà rilasciato il corrispondente diploma di Master universitario di I o II livello in “Housing sociale e collaborativo. Programmare, progettare e gestire l’abitare contemporaneo”.
Il Master di I livello rilascia 60 cfu, iI Master di II livello 61 cfu.

Ammissione

Requisiti

Il Master è riservato a candidati in possesso di Diploma o Laurea V. O., Laurea o Laurea Specialistica/Magistrale N.O. in Architettura, Design, Ingegneria, Economia, Scienze Sociali-Umanistiche, Giurisprudenza. Sono ammessi come uditori al corso, candidati non laureati che abbiano maturato significative esperienze professionali e lavorative e che intendano potenziare il loro percorso professionale.

La selezione è a cura del coordinamento didattico e scientifico.

Chiudi