Housing Sociale e Collaborativo
Master Universitario di I e II livello del Politecnico di Milano
V Edizione
7 Novembre 2016
Settori

La struttura didattica si qualifica per il carattere interdisciplinare, per l'integrazione tra teoria e pratica e per l'approccio progettuale, caratteristiche che si traducono in una sequenza di lezioni ex-cathedra, workshop specifici e in un progetto sviluppato lungo tutto il corso.

I partecipanti saranno chiamati a lavorare in gruppo, integrando le diverse competenze per sviluppare le attività progettuali proposte. Così facendo, arriveranno a maturare una visione d'insieme ed interdisciplinare degli argomenti trattati.

Il corso propone una linea di lavoro coerente con lo sviluppo di un reale piano di housing, che può essere sintetizzato in 5 ambiti tra loro distinti, ma strettamente interconnessi, quali:
  • redigere il progetto di fattibilità;
  • costruire la comunità;
  • progettare l’insediamento;
  • gestire il gruppo e l’insediamento;
  • negoziare con le istituzioni. 
Ciascuno di questi ambiti corrisponde ad una area didattica, composta da moduli formativi riconducibili a tre grandi aree disciplinari:
  • La progettazione architettonica e urbana;
  • Il design strategico e dei servizi;
  • La valutazione economico-finanziaria.
 
Tali moduli possono essere aperti anche a partecipazioni puntuali di professionisti non iscritti all’intero percorso di Master.
La prima parte del Master è dedicata alla teoria di base ed è volta a consolidare la preparazione degli studenti per lo svolgimento dell'intero percorso formativo. In questa fase si trattano i temi generali dell'housing sociale e collaborativo attraverso un'analisi delle migliori pratiche internazionali e degli aspetti storici, teorici e culturali.
 
La parte centrale del percorso formativo è caratterizzata da diverse attività:
  • gli aspetti relativi al design strategico, al design dei servizi e alla costruzione e gestione di comunità si affrontano nel primo workshop intensivo e nelle lezioni di teoria specifiche;
  • il secondo workshop è un laboratorio di progettazione, che affronta e integra le diverse tematiche del progetto di housing: l'impostazione urbana, la progettazione architettonica, il cantiere e la costruzione, i servizi alla residenza e per il quartiere, la costruzione e la gestione della comunità, la programmazione economico-finanziaria.
  • gli aspetti relativi alla definizione di politiche e progetti per l'abitare sociale e alla pianificazione e fattibilità economico-finanziaria sono affrontati trasversalmente nel primo e nel secondo workshop intensivo e nelle lezioni di teoria specifiche. 
Al termine dei due workshop, alla luce dei contenuti sviluppati, è previsto un momento di verifica dei risultati progettuali, allo scopo specifico di assicurare le reali condizioni di fattibilità e di aderenza alla realtà del progetto principale.
Prima del tirocinio finale è inoltre previsto un esercizio di riepilogo e d'integrazione critica delle attività sviluppate, coordinato dagli iscritti al percorso di secondo livello, che trova sbocco in un evento comunicativo di presentazione dei risultati al pubblico e agli operatori del settore. 
 
A chi si rivolge
Il Master è progettato per sistematizzare le conoscenze di operatori provenienti dai differenti comparti del sistema dell'housing sociale e collaborativo: esperti di urbanistica e architettura, progettisti e costruttori, responsabili di cooperative, operatori nel campo della finanza e gestione del risparmio, esperti nel campo delle politiche sociali, operatori immobiliari esperti nelle pratiche d'integrazione sociale, designer ed innovatori sociali. Offre dunque una formazione innovativa e specifica per chi già opera nel settore e per i laureati in architettura, design, economia e finanza, scienze sociali.
 
  • Architetti e progettisti che svolgono attività professionale all'interno di studi di progettazione, società d'ingegneria, cooperative, imprese di costruzione o enti pubblici, che desiderano integrare le loro competenze con le necessarie conoscenze degli aspetti sociali, gestionali e finanziari dell'housing sociale e collaborativo.
  • Figure manageriali che desiderano sviluppare e approfondire le proprie competenze, per operare nelle aziende e nelle organizzazioni del settore (cooperative di abitazione, imprese di costruzione, società di gestione risparmio, ecc.)
  • Imprenditori e operatori immobiliari che avvertono la necessità di integrare le proprie competenze imprenditoriali e finanziarie con le complesse problematiche dell'housing sociale.
  • Esperti nel campo delle politiche sociali e delle pratiche d'integrazione, operatori di fondazioni, di società di erogazione di servizi nel settore dell'abitazione ed Enti del Terzo Settore.
 

Vuoi saperne di più?

Housing Sociale e Collaborativo

Eventi e convegni

Know more? Ask us more informations

SOCI

NETWORK

polidpolid


  • 

PARTNER
SOCIAL