Interior Design
Master in Collaborazione con SPD - Scuola Politecnica di Design.
Interni come spazi di relazione, progettati per accogliere e organizzare tutte le attività umane.
Ambienti che comunicano e coinvolgono l’utente a livello fisico, emotivo, sociale.
XVII Edizione
Marzo 2020

Settori

Piano didattico

Il Master ha un orientamento formativo e professionalizzante e propone una sintesi di teoriaricerca sperimentale e attività di progettazione.
Le competenze operative sono consolidate all'interno di project work a tema che affrontano la produzione, la promozione e la progettazione di ambienti, servizi attrezzature.
La didattica propone un mix equilibrato di formazione generale, lecture, project work e stage.
Sede delle lezioni teoriche e dei workshop del Master è la Scuola Politecnica di Design - SPD, via Carlo Bo n.7 - 20143 - Milano
 
Formazione generale
Approfondimenti introduttivi e specialistici che forniscono gli strumenti e le conoscenze di supporto alla progettazione.

Seminari e lecture
Momenti d'incontro con testimoni privilegiati della professione: designer, aziende, associazioni di categoria, giornalisti.

Workshop
Esercitazioni che sviluppano le competenze progettuali. Tra i temi proposti: la produzione e la promozione di un ambiente, dei suoi servizi e delle sue attrezzature.

Stage
Tirocinio formativo di tre mesi circa presso studi e aziende del settore che permette di trasferire in una situazione professionale tutte le abilità consolidate in aula.

Aree e moduli didattici

Aree Didattiche

  • Cultura dell'abitare - spazi della domesticità
  • Consumo e distribuzione
  • Il settore ricettivo e alberghiero e gli spazi del benessere
  • Allestimento (Miniworkshop: una settimana + presentazione)
  • Lavoro
  • Storia
  • Materiali e tecnologia
  • Lighting Design
  • Sistema design Milano
  • Teoria e critica dell'interior design
  • Empowerment


Cultura dell'abitare - spazi della domesticità
Il nuovo immaginario: modi tradizionali, tendenze, oggetti futuribili del vivere quotidiano. Gli interni oggi e l'evoluzione dell'abitare. La rappresentazione dell'abitare nei media. Interni e psicologia dell'abitare. Lo spazio come racconto: segni, simboli, codici e significati dell'architettura d'interni. Gli interni come elementi di strategia: linguaggi e scenari matrici. Gli interni tra moda e design. La dimensione urbana. Altre culture dell'abitare.
Spazi della domesticità
evoluzione tipologica e nuove proposte abitative. Opzioni produttive tra artigianato e industria. Abitare con i sensi: percezione, forme e oggetti. Allestimenti domestici e scenografie sensoriali. Prossemica e relazioni all'interno dello spazio. Salubrità degli ambienti e comfort. La qualità dello spazio. Funzionalità e significato dello spazio e dell'arredo.

Consumo e distribuzione
Psicologia del Consumo: la merce come oggetto del desiderio. Evoluzione tipologica degli spazi di consumo e distribuzione: dai modelli classici ai centri commerciali integrati. Supermercati, ipermercati, centri commerciali. Il ciclo di vita del prodotto. Spazi commerciali e strategie di comunicazione.
Spazi del consumo
Programmi di posizionamento. Le scelte d'immagine. Spazi come interfaccia tra produzione e consumo. Tipologie di progetto e tendenze: lusso, moda e accessori, fast food e slow food, sport e tempo libero, auto e moto, consumer electronics, podotti finanziari. Display dinamici: dallo scaffale all'allestimento temporaneo. Problemi tecnologici ed esecutivi. Il progetto dei materiali di finitura. Il progetto del punto vendita d'arredamento, allestimento e problematiche di comunicazione. Il progetto degli spazi per la ristorazione. Comunicazione e marketing.

Il settore ricettivo e alberghiero e gli spazi del benessere
Spazi, comportamenti, archetipi: il viaggio, la vacanza, gli affari, l'evasione, l'intimità. L'evoluzione degli spazi interni alberghieri e principali tipoogie: alberghi della tradizione, di tendenza, design hotel, boutique hotel, luxury hotel. Progetti di atmosfere negli spazi dell'ospitalità. La creazione industriale e progettuale di un'identità alberghiera. Ospitalità a tema.
Spazi dell'ospitalità
Interior design e hotel: il progetto degli spazi interni alberghieri. Il progetto degli spazi di accoglienza: hall e reception. Il progetto dello spazio privato-camera in rapporto alle attrezzature d'arredo e all'impianto tecnologico-sanitario. 
La dimensione del lavoro nelle camere d'albergo. Il progetto contract per lo spazio alberghiero. Il progetto dei materiali di finitura. Case history.

Allestimento (Miniworkshop: una settimana + presentazione)
Il progetto di allestimento nello scenario degli interni contemporanei.

Lavoro
Gli interni e il mondo del lavoro
Il lavoro virtuale e l'uomo reale. Verso l'ufficio diffuso: l'architettura del lavoro onnipresente. L'edificio pensante. Progettazione integrata degli interni. Scenari dell'arredo. Architettura d'interni e psicologia dei luoghi di lavoro.
Spazi del lavoro e comunicazione
Archetipi del lavoro: la fabbrica da modello produttivo a mito spaziale. Dal palazzo per uffici all'ufficio nomade. Requisiti generali degli ambienti di lavoro. Il controllo del microclima e del comfort dell'ambiente. Articolazioni spaziali, dotazioni e relazioni interpersonali. La comunicazione come fattore transculturale. L'evoluzione delle organizzazioni: forme e luoghi del nuovo lavoro. Architettura, ambiente e information technology. Ambiente interno e naturale. La ricerca, del modulo: qualità e quantità spaziali. Nuove qualità formali. Intelligenza dei materiali. Disegno degli iterni e disegno industriale. Case study.

Storia
Si esamineranno alcuni casi ed esempi significativi di spazi interni e oggetti d'arredo con riferimento alla storia recente dell'interior design, evidenziandone le caratteristiche/peculiarità e le metodologie progettuali sottese, anche con riferimento ad un approccio/"modo" italiano.

Materiali e tecnologia
Lo scenario contemporaneo dei materiali e principali tecnologie per l'interior design

Lighting design
La luce: uso e linguaggio. L'illuminazione dagli spazi privati agli spazi pubblici. La luce per la creazione di atmosfere d'interni. Lighting design negli interni alberghieri e negli spazi di lavoro. Luce naturale e illuminazione nei grandi spazi urbani. Interni ed esterni.

Sistema design Milano
Milano e il design: luoghi e relazioni anche in rapporto alla Milano Design Week.

Teoria e critica dell'interior design
Metodologie e contributi "teorico-critici" nell'approccio all'interior design contemporaneo.

Empowerment
Le logiche del cambiamento organizzativo e individuale, il teamworking e le dinamiche relazionali, l'inserimento nel mondo del lavoro.

 

Vuoi saperne di più?

Interior Design

Costo

Il costo complessivo del master è di € 15.500.

Obiettivi Formativi
  • progettazione di interni
  • studio nel dettaglio di soluzioni d’arredo
Durata

Il Master universitario inizierà a marzo 2020 e terminerà a marzo 2021.

Sede

Sede delle lezioni teoriche e dei workshop del Master è la Scuola Politecnica di Design - SPD, via Carlo Bo n.7 - 20143 - Milano.

Vuoi saperne di più? Richiedi informazioni

SOCI
PARTNER
SOCIAL