Considerazioni per il futuro dell'interior design a partire dal testo F. Scullica, E. Elgani (a cura di) "Living, working and travelling. New Processes of Hybridization of the Spaces of Hospitality and Work" FrancoAngeli edizioni.
 
Uffici, co-working, hotel, abitazioni: spazi che dovranno ripensarsi per far fronte non solo all’emergenza, ma anche ad una situazione nuova, in relazione al nostro diverso “vivere, lavorare e viaggiare”
 
 
Programma:
 
INTRODUZIONE E PRESENTAZIONE INCONTRO
Moderatore: Antonio Campagnoli - Presidente FIABCI Italia e Partner IL PUNTO/CORFAC Int.
 
INTERVENTO DI INTRODUZIONE: A PARTIRE DAL TESTO VERRÀ EVIDENZIATO UN NUOVO SCENARIO DI RIFERIMENTO
Francesco Scullica - Professore presso il dipartimento del Design del Politecnico di Milano
Elena Elgani - Docente presso la Scuola del Design del Politecnico di Milano
 
CONSIDERAZIONI INTRODUTTIVE SUI CAMBIAMENTI NEL SETTORE DEL DESIGN CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALL'AMBITO DEGLI UFFICI/LAVORO
Alessandro Colombo - Architetto e docente
 
IL PUNTO DI VISTA SUI NUOVI SPAZI DEL LAVORO/UFFICIO DA PARTE DI UNA SOCIETÀ SIGNIFICATIVA NEL SETTORE CO-WORKING
Mauro Mordini - Country Manager Italia e Malta IWG
 
LA CASA E L'OSPITALITÀ IN RELAZIONE AL DESIGN E ALLE NUOVE ESIGENZE LAVORATIVE E NON SOLO
Cinzia Pagni - Architetto e docente
 
NUOVE SFIDE DELL’ALBERGHIERO PER LA GESTIONE DEGLI SPAZI
Cristina Paini - CEO di LHM
 
NUOVI SCENARI PER L'OSPITALITÀ ATTRAVERSO UN'ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE
Enrico Cleva - Architetto, Presidente NEWH Milan Chapter
 
CONCLUSIONI
Antonio Campagnoli, Francesco Scullica, Elena Elgani
 
A SEGUIRE EVENTUALI DOMANDE DAL PUBBLICO
 
 
 
PARTNER

SOCIAL