Comunicazione
DIGITAL OPEN DAYS // 22 SETTEMBRE 22 2021
Scopri di più
Comunicazione
EARLY BIRD 10% for enrollment in University Specializing Masters starting in 2021 and 2022
  • Business Design
  • Interior Design and Architecture
  • Communication Design
Corso / I edizione

Brand and Retail Experience Design

Costo
2.500,00 €
Durata
10 feb. 2022 - 11 mar. 2022
Lingua
  • Italiano
Posti
30
Riduzioni
Agevolazioni

Corso

Il corso mira a trasferire conoscenze, strumenti e metodologie del design dell’esperienza come competenze uniche e nella loro logica di integrazione con altre discipline complementari.
Il design dell’esperienza applicato agli spazi fisici è una disciplina con strategie, metodi e competenze uniche che uniscono gli aspetti valoriali del sistema-prodotto (product, service, comunication) e della marca con l’integrazione del mondo digitale (digital experience).
Negli ultimi anni il tema dell’esperienzialità ha contraddistinto la progettazione degli spazi commerciali, della somministrazione, dell’intrattenimento e dei servizi. L’emergenza Covid ha messo in evidenza l’importanza sociale, psicologica e culturale della dimensione esperienziale all’interno dei luoghi fisici, e il panorama post-pandemico si prevede contraddistinto da un ripensamento concettuale degli stessi e della loro declinazione secondo nuovi sistemi di senso e significato.
Il tema dell’esperienzialità coinvolge trasversalmente settori come quello del brand, della marca, dell’intrattenimento e dell’ospitalità, delle fiere e degli eventi e dei servizi. Il corso ha l’obiettivo di sviluppare cultura e competenza in tali settori dove il tema dell’esperienzialità è di grande importanza ma è spesso sconosciuto al management che ragiona per paradigmi scientifici-economici o è ridotto a tecnicità singole e specifiche (layout, comunicazione, visual) e non a un approccio esperienziale complessivo e coerente.

Faculty



Cabirio Cautela Direttore Scientifico
Carlo Meo Direttore Tecnico

Didattica

Frequenza

Sede: POLI.design per le ore di didattica in presenza e in streaming per le ore erogate a distanza.

Modalità di erogazione: blended ovvero con una parte significativa in presenza per permettere a tutti i partecipanti di fruire dell’esperienza nella sua pienezza e una parte in Live Streaming. In base all’andamento della situazione epidemiologica, potremmo dover ridefinire questa organizzazione, saremo ovviamente pronti a rivederla e a incrementare, o diminuire, le attività in presenza.

Impegno settimanale: giovedì e venerdì.

Impegno giornaliero: full time, dalle ore 9.00 alle ore 18.00.

Obiettivi Formativi

Obiettivo è mettere in grado il partecipante di conoscere e comprendere le potenzialità del mercato dell’esperenzialità dei luoghi fisici, apprendere le metodologie per progettare tale esperienza e applicarla alla realizzazione finale di uno spazio esperenziale proprio (concept store-format replicabili di insegna) o all’interno di spazi di altri (corner e simili), o in generale nella progettazione di un’esperienza relativa a un brand/prodotto replicabile in spazi fisici.

Moduli Didattici

Modulo 1 – L’era dell’esperienzialità e il cambiamento dei significati di consumo, 16h

La vendita di soli prodotti non è più sufficiente oggi ad attrarre e interessare il consumatore. Negli ultimi anni ha acquisito sempre più valore l’integrazione tra l’acquisto effettivo di beni e servizi integrata dall’esperienza che il consumatore vive in relazione a un brand.
Ecco perché il cambiamento di senso nel mondo del consumo richiede le capacità di leggere le nuove tendenze e di progettare esperienze che hanno un valore sia sociale che commerciale.
Questo modulo tratta l’evoluzione dei consumi esperienziali rispetto ai nuovi significato di senso, il loro valore e la loro importanza, i modelli teorici che portano dalla logica di prodotto-commodities a quella di esperienza-memorabilità, nonché l’importanza dell’esperienza fisica.

• L’era dell’esperienzialità e il cambiamento dei significati di consumo, 4h
• Metodi e strumenti per leggere le nuove tendenze, 4h
• Fisico e digitale, dimensioni sempre più ibride, 4h
• Testimonianze: l’importanza dell’esperienza fisica, caso aziendale, 2h
• Workshop, 2h

10 febbraio 2022: dalle 9.00 alle 18.00
11 febbraio 2022: dalle 9.00 alle 18.00

Modulo 2 – L’attività di concepting come chiave del successo dell’esperienza, 16h
L’attività di concepting è la metodologia di progettazione che sta alla base delle esperienze di successo. Questo metodo consente di ideare e pianificare ogni aspetto dell’esperienza già a partire dall’origine dell’idea progettuale. In questa fase si integrano gli aspetti creativi, progettuali, comunicativi e di business.

• Design strategico e le sfide contemporanee, 4h
• Innovazione guidata dal design, 4h
• L’attività di concepting come chiave del successo dell’esperienza, 4h
• Testimonianze. Il successo dalla genesi: caso aziendale, 2h
• Workshop, 2h

17 febbraio 2022: dalle 9.00 alle 18.00
18 febbraio 2022: dalle 9.00 alle 18.00

Modulo 3 – Metodi e tools operativi per progettare l’esperienza, 32h
La realizzazione di un’esperienza di successo richiede la conoscenza e le competenze dei “tools” operativi e la coerenza tra gli stessi rispetto al concept ideato. In questo modulo verranno affrontate le fasi del processo di costruzione dell’esperienza per mettere lo studente nelle condizioni di conoscerne il funzionamento e di sapere come costruire il team di competenze utili e spesso necessarie.

• Disegnare l’esperienza: gli strumenti e la loro importanza, 4h
• Una questione di assortimento: non c’è esperienza senza il prodotto, 4h
• Come valorizzare l’esperienza attraverso il layout degli spazi, 4h
• I risvolti economici dell’esperienza: Business plan e redditività, 4h
• Lo spazio fisico: l’importanza dell’Interior Design, 4h
• Comunicare il brand: dal punto vendita all’evento, 4h
• Testimonianze: l’importanza dell’esperienza fisica, due casi aziendali, 4h
• Due Workshop, 4h

24 febbraio 2022: dalle 9.00 alle 18.00
25 febbraio 2022: dalle 9.00 alle 18.00
03 marzo 2022: dalle 9.00 alle 18.00
04 marzo 2022: dalle 9.00 alle 18.00

Modulo 4 – La relazione e l’integrazione tra esperienza fisica e digitale, 16h
L’esperienza vista sia dal punto di vista dell’azienda-progettista che del cliente finale è “una” e “unica”, il “digitale “è un mezzo e non un fine da sfruttare per la realizzazione di esperienze memorabili

• Integrazione tra esperienza fisica e digitale, 4h
• Identità e cultura digitale, 4h
• User experience design, 4h
• Testimonianze: l’importanza dell’esperienza fisica, caso aziendale, 2h
• Workshop, 2h

10 marzo 2022: dalle 9.00 alle 18.00
11 marzo 2022: dalle 9.00 alle 18.00

Titolo Rilasciato

Certificazione rilasciata: al termine del Corso verrà rilasciato un open badge da POLI.design.
Frequenza obbligatoria: La frequenza al corso è obbligatoria per l’80%.

Sbocchi Occupazionali

Manager e Progettisti (architetti, designer) che acquisiscono le competenze del design thinking, del concept design e dell’experience design.

Ammissione

Requisiti

DESTINATARI

Aziende italiane e internazionali del mondo del brand food e non food, brand del largo consumo, aziende di nicchia italiane, brand del lusso accessibile
Figure professionali quali:
• Direzione Marketing, strategia, retail, commerciale.
• Direzione progettazione tecnica e Direzione Tecnica

Aziende italiane e internazionali del settore retail/servizi/ intrattenimento.
Figure professionali quali
• Direzione Marketing, strategia, retail, commerciale.
• Direzione Progettazione o Direzione Tecnica.

Aziende del settore arredo (dalle scaffalature ai frigoriferi ai device digitali):
• Figure professionali:
• Direzioni Marketing e Commerciali,
• Progettisti
• Studenti laureati che vogliono integrare le loro competenze specialistiche.

 

Il corso è a numero chiuso e prevede un processo di selezione finalizzato a valutare le competenze tecniche acquisite durante gli studi, le attitudini individuali e la motivazione dei candidati. Il processo di selezione si articola mediante uno screening e analisi dei documenti di selezione

Per candidarsi è necessario compilare il form on line al seguente link “Iscriviti”, allegando:

  • Curriculum Vitae
  • Portfolio
  • Lettera motivazionale
  • Copia del codice fiscale

Dato l’elevato numero di domande, si terrà conto della data di invio della stessa per la convocazione alle selezioni.

Scadenze

Le iscrizioni rimangono aperte fino al 10 gennaio 2022, salvo esaurimento disponibilità.

Per motivi organizzativi consigliamo di finalizzare l’adesione entro la suddetta data.

Costo

2.500,00 € + IVA per ciascun studente.
Tale somma dovrà essere corrisposta in un’unica soluzione alla sottoscrizione della scrittura privata.
POLI.design si riserva la facoltà di non attivare il Corso nel caso in cui non sia stato raggiunto un adeguato numero di iscritti, oppure nel caso in cui vengano meno, per qualunque motivo, i necessari requisiti di supporto didattico, logistico e amministrativo.

Il Corso è finanziabile con Fondi interprofessionali per la formazione aziendale.

Faculty

Edizione attuale

Cabirio Cautela Direttore Scientifico
Carlo Meo Direttore Tecnico
Chiudi