The Future of Government 2030+. A Citizen Centric Perspective on New Government Models - Ecco i risultati del progetto
 
 
Sono stati pubblicati, a dicembre 2018, i risultati del progetto “The Future of Government 2030+sul sito ufficiale dell’EU Policy Lab, l’unità interna del Joint Research Centre (JRC) della Commissione Europea che ha promosso il progetto come parte delle loro attività nell’ambito del design for policy.

Questi design concepts sono l’esito della fase del progetto svoltasi tra maggio e luglio 2018, durante la quale il Master in Service Design di POLI.Design, insieme ad altri enti di formazione ed università europee di design (D-Schools), ha generato idee e scenari insieme agli studenti del Politecnico di Milano, con l’obiettivo di comprendere come cambierà in futuro il rapporto tra cittadini, imprese ed istituzioni pubbliche.

Si apre ora una fase di partecipazione aperta, durante la quale chiunque può commentare i concept accedendo e registrandosi sul sito ufficiale del EU Policy Lab fino al 20 gennaio 2019 (a questo link: https://blogs.ec.europa.eu/eupolicylab/futurgov sotto la voce Design Concepts).

Coloro che sapranno suscitare il migliore dibattito online (sia dal punto di vista quantitativo, che qualitativo) verranno invitati a Bruxelles per presentare i loro progetti in un evento dedicato e discuterli insieme a professionisti e policymakers nel prestigioso quadro del Parlamento Europeo.
 

 

The Future of Government 2030+. A Citizen Centric Perspective on New Government Models - Progettare il futuro dei cittadini, delle imprese ed delle istituzioni pubbliche

 
Il Master in Service Design di POLI.Design e POLI.design partecipano allo sviluppo del progetto “The Future of Government 2030+. A Citizen Centric Perspective on New Government Models”.
 
Il progetto è promosso dall’EU Policy Lab, un’unità interna del Joint Research Centre (JRC) della Commissione Europea focalizzata sull’applicazione di approcci sperimentali nello sviluppo di politiche europee, tra cui il design for policy
 
Nella prossima fase del progetto, sei enti di formazione ed università europee di design (D-Schools) si occuperanno di generare idee e prototipi insieme agli studenti, con l’obiettivo di comprendere come cambierà in futuro il rapporto tra cittadini, imprese ed istituzioni pubbliche. Il Master in Service Design condurrà questa sperimentazione focalizzandosi su come possano i singoli individui e le comunità modificare le forme di governance attuali e ripensare il ruolo della cittadinanza e i servizi dedicati. 
 
La prima parte dedicata alla generazione di idee si terrà a Polifactory in un workshop di 3 giorni (17-18-19 maggio 2018). Le idee degli studenti verranno poi successivamente sviluppate insieme ai membri del board nella sede di POLI.Design, in vista di un’esposizione di progetti a Bruxelles ad ottobre.

 

Per uteriori informazioni, visitare il sito EU Policy Lab.

 

 

SOCI
PARTNER
SOCIAL