Comunicazione
EARLY BIRD 10% per le iscrizioni ai Master Universitari in partenza nel 2021 e 2022

News

Il Master in Yacht Design si racconta

Marijana Radovic studente del Master e oggi Co-founder / m2atelier, ci racconta la sua esperienza.

In occasione del XX compleanno del Master in Yacht Design, abbiamo intervistato alcuni Alumni delle prime edizioni MYD che si sono distinti nel panorama mondiale dello yachting. A voi la nostra intervista a Marijana Radovic, oggi Co-founder / m2atelier.
Scopri la sua esperienza.

1. Puoi dirci “chi sei”, di cosa ti occupi oggi e con quale ruolo all’interno dell’azienda / realtà dove lavori?
Ci vuole una vita per rispondere a questa domanda. Posso dire con certezza che Marijana Radovic è designer, architetto, mamma, moglie, figlia, sorella e amica di tanti miei cari amici. Le mie prime scelte professionali sono iniziate in Serbia e la mia carriera si è svolta a Milano dopo preziose esperienze in molte altre località Roma, Ginevra, Atene, Londra. Dop l’esperienza al MAster mi sono sempre occupata di Yacht Design e non solo. Grazie ad ambienti diversificati ed esperienze significative sul campo, ho acquisito la padronanza del project management, che mi ha permesso di supervisionare i progetti a 360 gradi. Nel 2006 ho fondato uno studio di design STANDBY, inizialmente con sede a Belgrado e Atene; poi subito dopo, nel 2009, sono tornata a Milano, che ho individuato come una location perfetta per continuare il mio viaggio di yacht design e ricerca sul campo, insieme ai progetti residenziali e ad altri progetti architettonici. Insieme all’architetto Marco Bonelli, ho fondato lo studio internazionale di architettura m2atelier con sede a Milano, che ha come essenza un approccio multidisciplinare e una continua ricerca di potenzialità spaziali, proporzioni e materiali, con un occhio di riguardo per i dettagli che contraddistinguono il nostro design.

2. Qual è stato il ruolo della formazione, e in particolare del Master in Yacht Design del Politecnico di Milano, per arrivare dove sei oggi?
È stato fondamentale. Lo sfondo architettonico era una buona base; tuttavia, sono entrata nel mondo dello Yachting durante questo Master. Ho imparato molto perché il corso era piuttosto intenso e, allo stesso tempo, ha aperto le porte a studi importanti e da lì il resto è stato su di me.

3. Un momento importante o un aneddoto della tua esperienza al Master?
Amavo tutto del Master. Ho avuto anche la fortuna di incontrare persone che sono rimaste mie amiche. Ricordo molto bene che ero la prima studentessa straniera della classe, e allora il Master era interamente in italiano. Durante il giorno studiavo e frequentavo le lezioni, e le mie notti erano dedicate ai miei 3 dizionari che mi aiutavano a seguire i corsi. Dovevo essere 8 ore costantemente concentrata sull’ascolto e la comprensione dei professori che tenevano lezioni in italiano altrimenti rischiavo di perdere l’intera lezione. Dopo 3 giorni di studio, il professore mi ha chiesto se avevo capito tutto e ho risposto “sì” (che forse è stato un mio errore :). Da allora nessuno mi ha più chiesto la stessa cosa ammesso che avessi capito tutto, quindi ho dovuto andare avanti con un intenso apprendimento della lingua italiana, insieme alla lingua nautica italiana e ai corsi. Quel duro lavoro è stato ripagato e oggi sono molto soddisfatta di ciò che avevo realizzato in un solo anno.

4. La prima parola che ti viene in mente pensando al Master.
Esperienza. Lavorare su progetti che erano delle vere sfide. I miei colleghi. Il modo in cui ho vissuto la mia vita durante gli studi. Tutto è diventato la mia nuova famiglia. Abbiamo passato del tempo insieme lavorando e anche viaggiando molto, tutto organizzato dal Politecnico.

5. Quale consiglio daresti a un giovane che sogna di diventare yacht designer / di intraprendere questo percorso formativo?
Frequentare un Master è il modo migliore per acquisire conoscenze e immergersi nel mondo della nautica in un periodo breve e intenso. Consiglio vivamente il Master in Yacht Design del Politecnico a tutte le persone che sognano di diventare uno Yacht Designer.

News

news

1001VelaCup

news
Trofeo 1001VelaCup 2017: sul podio gli studenti del Master in Yacht Design di POLI.design
news

Agevolazioni disponibili 2020

news
Le agevolazioni sono riservate a tutti gli studenti stranieri o a chi decide di seguire la didattica in modalità Full Distance Learning.
news

Al via SENSITALIANI, il progetto di promozione del design italiano nato dalla collaborazione tra POLI.design e Ambasciata italiana in Kuwait

news
10 mesi di progetto, 3 mesi dedicati alle lezioni per gli studenti locali, 8 serate di open talk e uno study tour di 6 giorni in Italia per studenti di design e professionisti del settore in Kuwait che vogliano conoscere ed approfondire il design e la cultura italiana. 
news

DESIGN ECONOMY 2020 - L'economia del Design in Italia e in Europa

news
Fondazione Symbola, Deloitte Private e POLI.design presentano il report “Design Economy 2020”, con l’obiettivo di accrescere la consapevolezza del valore del design per la competitività del sistema produttivo nazionale.
news

Designing the future in collaborazione con Fujitsu

news
L'intervento del Prof. Venanzio Arquilla durante l'evento globale Fujitsu Activate Now.
news

Firmato l'accordo tra NTT DATA, Politecnico di Milano e POLI.design

news
La collaborazione che affronta tematiche innovative di tecnologia e design in ambito di ricerca e formazione.
news

Firmato l'accordo tra POLI.design e STIDC per il lancio di un nuovo progetto

news
La cerimonia per la firma si svolgerà domani 30 marzo 2021.
news

Grazie Prof. Francesco Trabucco

news
news

Il futuro del cibo: da merce a cultura

news
INNOVATION EYE WORKSHOP: la nuova formula sperimentale di workshop lanciata dal master in Strategic Design in collaborazione con DIOTIMA SOCIETY
news

Il Master in Yacht Design si racconta

news
Elisabetta Pianta, studente della I edizione del Master e oggi Founder dello studio Pianta Design ci racconta la sua esperienza.
news

Il Master in Yacht Design si racconta

news
Alan De Candiziis, studente della V edizione del Master e oggi Production Manager presso The italian Sea Group ci racconta la sua esperienza.
news

Il Master in Yacht Design si racconta

news
Valentina Speciale, studente della VIII edizione del Master e oggi Interior Design Manager presso Rossinavi, ci racconta la sua esperienza.
news

Il Master in Yacht Design si racconta

news
Marijana Radovic studente del Master e oggi Co-founder / m2atelier, ci racconta la sua esperienza.
news

Il progetto EXPERIENCE - AREXPO del Master Brand Communication

news
Arexpo, la società incaricata della gestione dell’area EXPO nel post-evento, ha affidato agli studenti della XV edizione del Master MBC la redazione di una campagna di comunicazione per il lancio del palinsesto delle attività estive.
news

Il progetto OP·PO si aggiudica il primo premio

news
news

Il Sistema Design del Politecnico di Milano entra a far parte dell’Unità GDIO, Global Design Industry Organization

news
Nominato il Prof. Matteo O. Ingaramo GDIO Vice Presidente, a seguito dell'approvazione della "Carta del settore del design globale”.
news

Incontro con il Polo della Moda della Serra Gaúcha

news
news

MILANO DESIGN WEEK 2018

news
news

EVENTI SALONE DEL MOBILE POLI.design - Dal 9 al 14 aprile 2019

news
news

Mind and Places. A Multidisciplinary Approach to the Design of Contemporary - il libro

news
Mind and Places. A Multidisciplinary Approach to the Design of Contemporary City tra le pubblicazioni più utilizzate di SpringerLink riguardanti uno degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (SDGs)
news

POLI.design e il COVID-19

news
Come POLI.design ha reagito alla pandemia? Leggi l'intervista realizzata con Yes Milano
news

POLI.design International @ Design Week 2019

news
news

POLI.design meets Guatemala: loan-scholarship programs

news
news

POLI.design meets Japan: Hamamatsu Design College

news
news

POLI.design meets Mexico

news
news

SIDE - The SINO ITALIAN DESIGN DAY

news
Chiudi